News - CIRCOLO DELLA VELA ERIX

-
Circolo della Vela ERIX A.S.D.
Vai ai contenuti

Star spezzine ai vertici della classe Mini

CIRCOLO DELLA VELA ERIX
Pubblicato da in REGATE ·
Tags: FabioRonsivalle
IL GOLFO della Spezia si conferma culla dei velisti d’altura con  ambizioni oceaniche. La prova viene dai risultati dei campionati  italiano ed europeo della classe Mini, i barchini di 6,50 metri che sono  al tempo stesso approdo e palestra per la grande avventura atlantica  della Transat e trampolino di lancio verso altri grandi imprese  oceaniche. Questioni di podi. Nel primo caso con due nuovi talenti alla  ribalta: Giovanna Valsecchi e Fabio Ronsivalle. Nel secondo caso, con la  conferma di un campione di lungo corso già collaudato alla Transat  (nella quale vanta tre partecipazioni): Andrea Pendibene. A centrare la  vittoria al campionato italiano della classe serie - su 22 partecipanti -  è Giovanna Valsecchi, atleta della Marina Militare (con base nella  sezione velica spezzina) che tesaurizza l’esperienza sviluppata negli  scorsi anni a supporto di Pendibene negli scorsi anni, nel 2018  diventato suo ‘secondo’ alla conduzione di Ita 833 Pegaso nell’ambito  del progetto della Marina Militare per valorizzare le quote rosa;  conquista il terzo posto agli italiani Fabio Ronsivalle, con Ita 633  Bea, in forza al Circolo Velico Erix di Lerici. Pendibene, dal suo  canto, centra il secondo posto all’europeo, conseguenza dei piazzamenti  in coppia con Valsecchi all’italiano e ad altre regate internazionali  effettuate in solitario. Valsecchi e Ronsivalle raggiungono in traguardi  grazie ai piazzamenti alle regate Arcipelago 650 tra le isole toscane,  Gran Premio da Genova a Bonifacio e ritorno, 222miglia sulla rotta  Genova-Giraglia-La Spezia-Gallinara-Genova; le prime regate in doppia  (Valsecchi con Pendibene, Ronsivalle con Lorenzo Meroni) la terza in  solitario, portate e termine rispettivamente in terza, prima e quarta  posizione per la skipper Valsecchi; in quinta, quarta e terza posizione  per Ronsivalle. Pendibene centra la piazza d’onore, fra 63 concorrenti,  al Campionato del Mediterraneo partecipando a tre delle nove gare in  programma conseguendo rispettivamente il terzo, il primo (quelli  dell’italiano) e il secondo posto alla regata in solitario nelle acque  di Marsiglia. ATLETI è  questo il tempo di curare le barche, in vista della nuova stagione: ciò  accade nel golfo. Pendibene, di base alla sezione velica della Marina  Militare, sogna di centrare l’obiettivo della costruzione di una nuova  barca di 40 piedi di cui sta elaborando il progetto nell’ambito di un  work-shop universitario, tesaurizzando l’esperienza maturata nella  vecchia scuola di progettazione nautica (da cui è nata l’università  spezzina) e... tra i flutti. Intanto un rammarico: peccato che i  risultati raggiunti dai tre velisti d’altura, che nel golfo hanno  maturato passione e talenti e che qui coltivano ambizioni e progetti,  non abbiamo fatto breccia nella premiazione (di due giorni fa) da parte  del Comune della Spezia verso gli «atleti meritevoli».


Nessun commento


Circolo della Vela Erix
Calata Mazzini, 27
19032 LERICI (SP)
P.IVA 81001300110
Tel.  (0039) 0187/966770
Fax. (0039) 0187/967186
Torna ai contenuti