on 27 Ago 2021 12:07 PM

Lerici, il mare, i suoi eroi. Un centinaio di appassionati ha partecipato alla serata di chiusura del ciclo “Raccontiamoci” organizzata dal Comune di Lerici, svoltasi sulla terrazza dell'Erix. Una serata molto lericina, una grande foto di famiglia per ricordare la passione di questa città e dei suoi abitanti verso il mare, la vela, la nautica in genere. Tanti gli ospiti e i protagonisti dell'evento moderato con abilità dal consigliere comunale con la delega allo Sport Massimo Carnasciali. Introduce la serata il sindaco di Lerici Leonardo Paoletti  che ha invitato tutti a proseguire sulla strada della memoria per non disperdere le eccellenze marinare dei lericini, seguito dal vicepresidente del Circolo Erix Walter Tronconi che ha fatto gli onori di casa e ricordato che la terrazza Erix è e sarà sempre a disposizione della città per tutte le sue iniziative culturali. La parola è toccata poi ai protagonisti a cominciare dalla vogatrice Chiara Lazzoni, volto femminile del Palio (ne ha vinti 2 su 15 che ne ha fatti) che ha spiegato il suo ritiro dalla competizione - “uno sforzo fisico enorme” - ma non dal mondo della Borgata dove rimarrà come allenatrice delle giovani leve. E poi Marco Buticchi, scrittore di cose di mare e uno dei volti più noti della Lerici contemporanea. Il suo, un divertente e affascinante amarcord del rapporto col mare, col padre, con la barca di famiglia che ha deliziato i presenti. Davide Sampiero, il responsabile sportivo del Circolo Erix, anche lui ha esplorato un passato intrigante e importante ricordando quando da ragazzo usciva in barca con personaggi leggendari come l'editore Mario Spagnol. Ha parlato anche dell'attualità, spiegando come all'Erix. i ragazzi della scuola vela imparano soprattutto lo spirito sportivo, a stare insieme, a rispettare le regole. Ma c'è anche il mondo della competizione, dei match race dove Davide è un campione assoluto laureato campione d'Italia Meteor. E qui bellissimo il suo racconto della competizione in famiglia con il figlio Matteo che a bordo di Basilico ha sfidato più volte il padre nelle ultime regate locali e nazionali arrivando spesso a pochi metri di distanza da Pekoranera. Ancora lo sport della canoa con Christian Aprile fra i campioni storici dell'Arci Borgata Marinara. Insomma una bella e apprezzata serata. Come si dice... “avercene”.

L'intervista a Davide Sampiero - Direttore Sportivo del Circolo della Vela ERIX.