on 12 Gen 2021 5:58 PM

Ci siamo messi in contatto con Enrico Voltolini.

Luna Rossa con gli undici membri dell’equipaggio e tutto lo staff stanno allenandosi per le regate di Prada Cup e poi per la sfida a New Zeland per la Coppa America.. e, come sapete, Enrico fa parte dell’equipaggio!

Fa il grinder… Ieri era fuori nel mitico golfo di Hauraki con 20 nodi di vento a provare partenze con Ineos e American Magic. Sono le cosiddette Official Practice Races. Enrico dice che sono soddisfatti delle prestazioni di Luna Rossa. Ovviamente provare con gli altri concorrenti è fondamentale anche se poi le regate sono un’altra cosa…

 Al telefono ci racconta del suo compito che è quello di manovrare uno dei coffee grinder a destra: un compito dove occorre tanta forza che serve a fornire l’energia per gestire tutte le manovre in coperta: randa e vele di prua attraverso una vera e propria centralina idraulica alimentata a forza di braccia.

Ma non fa “solo” questo: fa le regolazioni della randa, il cunningham e la base in più anche, su un lato anche il Jib trimmer...

Certo regatare con barche con foil è molto diverso: mantenere la barca in assetto è la priorità assoluta, discriminante. Al di sopra della bottom speed la barca vola nel vero senso della parola e anche in quello figurato. Non è un caso che l’assetto e la regolazione dei foil è un compito essenziale e assegnato a uno dei timonieri (ma l’energia proviene sempre dalle braccia dei grinder!).

Per quanto riguarda le prossime regate Enrico è molto fiducioso perché la barca, con le migliorie apportate recentemente, va molto bene. Tra queste, per esempio, l’utilizzazione delle volanti che potrebbero essere decisive per la regolazione della randa con i venti forti.

Si regata infatti fino a 24 nodi in partenza.

Le altre concorrenti sono molto forti anche gli inglesi di Ineos che nelle Chirsthmas Regattas erano stati battuti hanno messo a punto la barca. Enrico dice che, ora, vanno forte pure loro.

Ecco qui l’intervista di oggi dello skipper Max Sirena https://www.repubblica.it/sport/vari/2021/01/12/news/luna_rossa_max_sirena_prada_cup-282150369/

Allora… appuntamento alle 3 del mattino(!) venerdì, sabato, e domenica 15, 16 e 17 e poi l’week end successivo. Le regate sono trasmesse su Sky sport e, in chiaro anche su Rai2.

In palio c’è per l’assegnazione del Prada Cup e, soprattutto la designazione dello sfidante ai padroni di casa, il Royal New Zealand Yacht Squadron, il detentore del titolo. In palio c’è, l’Auld Mug, la Coppa America!