on 21 Giu 2021 11:10 AM

L'ultima edizione del Trofeo Vejo Sampiero disputata venerdi e sabato 18.19 giugno è stata vinta da Raffica 3 di Walter Tronconi. Poco vento e poche barche, ha commentato il presidente del circolo Erix Carlo Stefanini descrivendo durante la premiazione questa regata. Ma Raffica 3, nella classe Orc (in tutto 6 barche), se l'è giocata alla grande e al ritorno dalla Gorgona - verso le 21 di venerdì sera - ha imboccato uno scirocco deciso di 12-15 nodi e il Gran Soleil di Tronconi è arrivato come un siluro verso il traguardo a 10-11 nodi di poppa. Ha superato perfino Stella Filante che era saldamanerte al comando dandole 20 minuti di distacco. Tronconi è soddisfatto del suo gioiello a vela e sabato, dopo la premiazione, ha voluto ricordare alcuni del suo equipaggio (8 in tutto) come il tattico Marco Servadei, Attilio Borio (già al 5 posto agli europei di Laser), il nipote di Servadei Luca al genoa, e l'immancabile Raffaella alle drizze e ai fornelli. Davide Sampiero, direttore sportivo del Circolo Erix, comunque ha ricordato che la regata che porta il suo nome non ha mai "saltato un anno" e questa edizione, con poche barche, è stata organizzata in pochi giorni perchè l'emergenza Covid ha messo fino all'ultimo molte restrizioni. Alla premiazione, era presente anche Emanuele Faconti responsabile vendite del Sud Europa di Navionics che sabato ha regalato a tutti i partecipanti una innovativa App che consente di seguire in tempo reale dal proprio smartphone l'andamento della regata. "Siamo in zona sperimentale, ha detto Attilio Cozzani, speriamo che presto la Fiv renda obbligatoria questa applicazione per rendere più sicure le regate". Nella classe Orc, alle spalle di Raffica 3 si è piazzata Melagodo di Massimiliano Mencacci e al  terzo posto X Press. Nella classe crociera si sono ritirati tutti per lo scarso vento.